RevPi Connect+ incontra CODESYS

Jampel presenta il gateway IIoT RevPi Connect+ di KUNBUS, basato sul Raspberry Pi Compute Module 3+, ora disponibile anche con una licenza CODESYS Runtime preinstallata. RevPi Connect+ feat. CODESYS è ampliabile da una varietà di moduli di espansione, tra i quali troviamo i gateway per le reti PROFINET IRT e PROFIBUS-DP, oltre ad altre reti di comunicazione standard. L’integrazione nell’ambiente di sviluppo CODESYS è facile e veloce importando i file di descrizione del dispositivo. E’ quindi possibile utilizzare RevPi Connect+, installato su guida DIN, come un potente e piccolo controllore industriale per una varietà di diversi compiti di automazione e per offrire un’alternativa ai PLC complessi e costosi.

Programmato con CODESYS 3.5 secondo IEC 61131-3, il controller ha una memoria eMMC di 16 GB ed è dotato di due porte Ethernet RJ45, due porte USB, un’interfaccia RS485 a 4 poli, una presa micro-HDMI e una presa micro-USB. Le sue due interfacce Ethernet supportano l’integrazione simultanea in entrambe le reti OT e IT. Protocolli familiari come MQTT e OPC UA sono disponibili per questo scopo. Il concetto di piattaforma aperta (compresi i diritti di root completi) offre agli utenti la massima libertà nell’implementazione dei loro progetti di automazione.

RevPi Connect+ feat. CODESYS è piccolo, compatto ed espandibile in modo modulare. Può essere ampliato con vari componenti, come I/O, gateway per bus di campo, tramite plug-and-play utilizzando un connettore nella parte superiore. Questi moduli di espansione sono integrabili rapidamente con soluzione di continuità in CODESYS e possono essere controllati e configurati tramite l’ambiente di sviluppo integrato (IDE). Questo permette di adattare in modo flessibile il rispettivo sistema di controllo RevPi alle esigenze crescenti e di ottimizzarlo passo dopo passo. Con l’aiuto della funzione di visualizzazione web di CODESYS, i diagrammi, le maschere e i sinottici creati possono essere visualizzati su smartphone, tablet e PC. L’uso come gateway IIoT, per esempio con connessione al cloud, apre ulteriori e interessanti possibilità.

Come sistema operativo viene utilizzato Raspbian personalizzato con una patch real-time. Il RevPi Connect+ feat. CODESYS è anche già dotato di comunicazione master e slave con i ben noti protocolli Modbus RTU e Modbus TCP.

Oltre all’esecuzione del runtime CODESYS, le applicazioni individuali possono naturalmente ancora essere installate o programmate tramite Node-RED, Python o direttamente in C – proprio come con il modello RevPi Connect+ “standard”.

CODESYS è la principale piattaforma software IEC 61131-3 indipendente. Più di centomila utenti industriali in tutto il mondo usano CODESYS per realizzare progetti di automazione in una vasta gamma di settori, ad esempio costruzione di macchine e impianti, macchine mobili, automazione di edifici, processi o energia.

Contattateci per ordinare ora il nuovo RevPi Connect+ feat. CODESYS (articolo n. 100337)!!!